Retail

Ti aiutiamo a scoprire i termini tecnici e gli acronimi del settore della logistica e del Supply Chain Management.

b

Badge

Un badge di identificazione o solo badge (dall’inglese: distintivo) è una tessera in PVC o altro materiale plastico (PET/ABS/Policarbonato) utilizzata per l’identificazione personale.

Blockchain

La blockchain è un complesso e strutturato database, organizzato seguendo le regole ed i dettami della tecnologia peer-to-peer, che memorizza e tiene traccia di tutte le operazioni svolte. La blockchain è diffusa in rete e può essere consultata da chiunque sia un nodo della catena. Questa metodologia sta dando risultati sorprendenti in termini di sicurezza ma anche in ambiti più complessi e vasti, come il settore dell’antiriciclaggio e persino in quello della supply chain.

Bolla di carico

Documento che certifica l’avvenuto ingresso di una data quantità di beni all’interno di un magazzino.

Bolla di entrata

Documento predisposto all’interno dell’azienda, su carta o a video terminale, utilizzato quale supporto di controllo dai ricevitori e che serve a testimoniare l’avvenuto carico della merce, nella qualità e nelle quantità effettivamente consegnate dal fornitore.

Bolla di prelievo o di scarico

Documento che certifica l’uscita di una data quantità di merce dal magazzino.

Brick and click

Retailer che integrano il loro negozio fisico con il loro sito e-commerce. I Retailer più moderni sono in grado di offrire ai loro clienti reali servizi multicanale, incrociando l’interazione tra loro.

Buffer stock

Scorta cuscinetto, ovvero quantità di materie prime, semilavorati o prodotti finiti tenuta a disposizione in caso di discontinuità nelle forniture.

Business to Business (B2B)

Insieme delle transazioni commerciali on-line tra aziende. Commercio Elettronico che si interessa delle transazioni fra aziende, e non di quelle fra azienda e consumatore finale (per esempio l’invio, l’elaborazione e l’evasione di ordini fra un produttore e i suoi distributori).

Business to Consumer (B2C)

Insieme delle transazioni commerciali on-line tra imprese e consumatori finali. Commercio Elettronico che si interessa delle transazioni fra una azienda e i suoi consumatori finali (per esempio la possibilità di acquistare prodotti di consumo da un “supermercato virtuale”).